C. Varese:

Odontoiatria pediatrica

l’Insubria diploma tre specialisti

tra i primi in Italia

Varese e Como, 24 gennaio 2020 – L’Università dell’Insubria ha consegnato i suoi primi tre diplomi in Odontoiatria pediatrica, disciplina istituita nel 2016: in Italia sono state attivate solo sedici scuole, di cui tre in Lombardia, e dunque gli specialisti dell’ateneo di Varese e Como sono di fatto tra i primi ad affacciarsi nel panorama nazionale.

La cerimonia si è svolta oggi a Varese, nella Sala Campiotti della Camera di Commercio, alla presenza del rettore Angelo Tagliabue, del presidente della Scuola di medicina Giulio Carcano e del direttore del dipartimento di Biotecnologie e scienze della vita Luigi Valdatta. Nel discorso di Lucia Tettamanti, direttrice della Scuola di specializzazione in Odontoiatria pediatrica, un ricordo sentito del professor Aldo Macchi a cui è seguito l’applauso del pubblico presente.

Hanno ricevuto il diploma: Vittorio Maurino, 36 anni di Gallarate, Andrea Alain Orsina, 32 anni di Stresa, e Jacopo Padalino, 29 anni di Legnano, tutti e tre laureati con lode in Odontoiatria e protesi dentaria all’Insubria.

La scuola di specializzazione in Odontoiatria pediatrica ha sede a Velate e conta attualmente 11 specializzandi divisi nei tre anni di durata del corso, durante il quale vengono affrontate tutte le problematiche legate alla salute del cavo orale del bambino. In particolare, si maturano conoscenze relative alla fisiologia della crescita, dello sviluppo psicologico, sociale e intellettivo del soggetto in età evolutiva, e alla fisiopatologia, clinica, terapia e prevenzione delle malattie specialistiche odontostomatologiche in età pediatrica.

«L’Odontoiatria si conferma eccellente nel nostro ateneo ­– spiega Lucia Tettamanti – e la nascita della scuola di specializzazione in Odontoiatria pediatrica nel 2016 ne è una conferma: siamo stati tra i pochi atenei in Italia a poterla attivare al momento della sua istituzione da parte del Ministero. E questo grazie all’alto numero di prestazioni effettuate in un decennio nell’ambulatorio riservato ai bambini nell’ambito dell’Odontostomatologia dell’Asst-Settelaghi. Oggi la Scuola coniuga perfettamente la formazione specialistica con i livelli essenziali di assistenza richiesti in ambito odontostomatologico; fare della buona odontoiatria pediatrica è fare prevenzione a 360 gradi».

Lorenzo Fabbro